CENTRO STUDI: LA CITTADELLA INNOVA


CENTRO STUDI: LA CITTADELLA INNOVA


Barletta Civitas Regia - Barletta Città Marinara

prodotto/barletta-civitas-regia

Visualizza carrello “Barletta: la città marinara per il regno” è stato aggiunto al tuo carrello.

Barletta Civitas Regia

10.00

BARLETTA CIVITAS REGIA. PRIVILEGIO DI RE TANCREDI DEL 1190. I Edizione 2011. Tipi Magma Grafic (Bari), pp. 50.

Categoria:

Descrizione

SINOSSI

Perché questa prima e sistematica traduzione del privilegio Regio del 1190? Quali novità si scoprirebbero? Fin dal lontano 1190 Barletta, già durante l’Età Normanna è stata una delle primissime città in tutto il regno di Sicilia ad essere beneficiata del privilegio di Civitas regia, ossia dello Stato e non baronali. Già con I Normanni, l’hinterland portuale è come costellato da numerose e antiche Città-Diocesi come Salpi, Canne della Battaglia, Canosa, Minervino. Ecco alcune delle ragioni di questa prima e sistematica traduzione: quella del re Tancredi che innova lo Stato a partire dalle sue strategiche e affidabili città del regno; la concessione di migliaia di ettari di terre demaniali sia costiere che dell’entroterra; prime regole per i pellegrini accolti negli Hospes; divieto del duello tra privati. E tante altre innovazioni etiche e morali da riscoprire.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.